La Bella & La Bestia, LA NOSTALGIA & IL MARKETING

Pubblicato il Pubblicato in Marketing strategy

Il Nostalgia Marketing ed il potere di un ricordo, come i brand ci conquistano al giorno d’oggi..

La Bella & La Bestia, LA NOSTALGIA & IL MARKETING

Un ricordo può rendere efficace una marketing campaign?

Il 2016 è stato un vero è proprio passo avanti… nel passato; basti pensare alla riproposizione di Pokemon GO come operazione da antologia di nostalgia marketing che ha fatto rivivere ai Millennials, e non solo, fortissime emozioni da tempo dimenticate.

La Bella & La Bestia, LA NOSTALGIA & IL MARKETING

Il 2017 sembra non essere da meno.

Il Nokia 3310 e il remake del film Disney “La Bella e La Bestia” vi dicono qualcosa?

Per chi li ha vissuti, questi nomi riportano ad emozioni ormai archiviate nella nostra mente, nei nostri cuori…

Utilizzare a nostro vantaggio la componente emozionale, sempre presente anche se inconsciamente in tutte le nostre scelte. Il tutto per vendere più facilmente un dato prodotto si è già rivelata una strategia vincente che annovera importanti successi.

Basti pensare ad Adidas che ha rilanciato le Gazelle, linea cult di scarpe degli gli anni ‘90.La Bella & La Bestia, LA NOSTALGIA & IL MARKETING

Le nostre esperienze passate e i nostri ricordi nascosti diventano oggetto d’interesse per operazioni di nostalgia marketing sempre più frequenti.

Cosa realmente è il nostalgia marketing? Come mai risulta tanto efficace?

pss.. Puoi guardare un esempio pratico di Nostalgia Marketing nel video.. 🙂

Risulta così efficace per due semplici motivi, tra di loro interconnessi:

  • Scava nella nostra memoria
  • Sceglie ricordi “positivi”

La Bella & La Bestia, LA NOSTALGIA & IL MARKETING

Rivivere ricordi positivi del tempo che fu ci riempie di gioia. E’ proprio su questa nostra “debolezza” che il nostalgia marketing basa la propria forza, trovando nel cliente un facile varco di accesso per il messaggio da veicolare con il marketing.

Se qualcuno determina in voi una situazione di felicità, sarete invogliati inevitabilmente ad ascoltarlo.

E vi dirò di più, non solo questo feeling positivo ci renderà più vulnerabili al messaggio del brand, ma ci predispone ad agire per una eventuale call to action.

In un’era in cui viviamo principalmente dietro o davanti ad uno schermo, riuscire a superare questa barriera per toccare la nostra sfera emotiva non è un’impresa semplice.

La forza del nostalgia marketing sta proprio in questo: tocca, tramite una opportuna campagna pubblicitaria, un target audience preciso che, nella maggior parte dei casi, risponderà positivamente alla call to action.

E voi siete stati toccati da questa Disney marketing campaign ?  Oppure siete completamente immuni al nostalgia marketing?
Ah please..Fatemi sapere in caso avete possibilita` di vederlo, se il remake vi è piaciuto quanto il primo movie del 1991 😛 ..
RICEVI SOLO LE NEWS MIGLIORI
Immagina di ricevere una newsletter che non sia piena di spam o pubblcita`, pensa una newsletter ricca di contenuti interessanti e aggioranti da leggere. Fatto? Iscriviti lasciando solo il tuo nome e mail per provarla dal vivo 😉
I hate spam. Your email address will not be sold or shared with anyone else.
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *